Ultime notizie sulla cannabis
309-306-1095 [email protected]

Candidati all'equità sociale in Illinois

Un candidato all'equità sociale nella cannabis dell'Illinois può accedere a finanziamenti statali speciali per ridurre i costi per aprire la propria attività per adulti - ulteriori informazioni qui.

Che cos'è un candidato all'equità sociale in Illinois?

richiedente equità sociale illinois

richiedente capitale sociale dell'Illinois

Un candidato all'equità sociale in Illinois contribuisce al 20% del punteggio totale per la richiesta di licenza di cannabis del team.

Perché l'Illinois ha candidati all'equità sociale?

Secondo una ricerca condotta nello stato dell'Illinois, è emerso che le restrizioni delle leggi precedenti hanno reso difficile per molte persone unirsi all'industria della marijuana e questo ha creato disuguaglianze sociali che hanno continuato ad aumentare di giorno in giorno. La nuova legge dell'Illinois mira a risolvere questo problema creando "Candidati all'equità sociale" ridurre le barriere che hanno impedito alle persone in passato di entrare nel settore creando così l'equità sociale nella legalizzazione della cannabis nell'Illinois. Tali ostacoli includevano la mancanza di capitale a causa della povertà, tra gli altri fattori.

Podcast per i candidati all'equità sociale per l'Illinois

Per leggere la legge sui candidati all'equità sociale per l'Illinois - Clicca qui

Per qualificarti per il Mappa dell'area colpita in modo sproporzionato - Fare clic qui

Definizione di candidato all'equità sociale in Illinois

“Richiedente di equità sociale" indica un richiedente residente in Illinois che si incontra uno dei seguenti criteri:

(1) un richiedente con almeno il 51% di proprietà e controllo di una o più persone che hanno risieduto per almeno 5 dei 10 anni precedenti in un'area colpita in modo sproporzionato;

(2) un richiedente con almeno il 51% di proprietà e controllo di una o più persone che:

(i) sono stati arrestati, condannati o giudicati delinquenti per qualsiasi reato idoneo a essere espulso ai sensi della presente legge; o

(ii) è un membro di una famiglia colpita;

(3) per i candidati con un minimo di 10 dipendenti a tempo pieno, un richiedente con almeno il 51% degli attuali dipendenti che:

(i) risiede attualmente in un'area colpita in modo sproporzionato; o

(ii) essere stato arrestato, condannato o giudicato colpevole per qualsiasi reato idoneo a essere espulso ai sensi della presente legge o di un membro di una famiglia colpita.

Richiedente di equità sociale per i dispensari di cannabis dell'Illinois

Il 1 ottobre 2019 - The Lo stato dell'Illinois ha rilasciato la sua domanda di dispensario di cannabis.  Questa applicazione aveva un linguaggio molto importante per il tuo talento di equità sociale nella tua squadra.

Se il richiedente desidera candidarsi come Richiedente di equità sociale, fornire la prova dello status di Richiedente di equità sociale. La prova dello status di Richiedente di equità sociale può essere stabilita fornendo:

  1. Prova dello status del richiedente come "residente in Illinois" come dimostrato dai documenti di incorporazione o, se applicabile come persona fisica, almeno due dei seguenti: (i) un contratto di locazione firmato che include il nome del richiedente, (ii) un atto di proprietà che include il nome del richiedente, (iii) scuola record, (iv) carta di registrazione degli elettori, (v) una patente di guida dell'Illinois, carta di identità o una persona con una carta di identità per disabili, (vi) una busta paga, (vii) una bolletta o (viii) qualsiasi altra prova di residenza o altre informazioni necessarie per stabilire la residenza. Una persona deve essere stata domiciliata nello stato per un periodo di 30 giorni per essere un "residente dell'Illinois" come utilizzato in questa domanda; e
  2. Prova della persona o delle persone che possiedono e controllano più del 51% dell'organizzazione di dispensazione proposta hanno vissuto in a Area colpita in modo sproporzionato per 5 dei precedenti 10 anni, come dimostrato, ma non limitato a, documenti fiscali, registrazioni degli elettori, locazioni, mutui, buste paga, bollette, moduli assicurativi o registri scolastici che includano su di essi i nomi dei principali ufficiali qualificati; or 
  3. Prova della persona o delle persone che possiedono e controllano più del 51% dell'organizzazione di dispensazione proposta arrestato, condannato o giudicato colpevole per qualsiasi reato reso idoneo alla proroga con la legge pubblica 101-0027. Se l'arresto, la condanna o la sentenza sono stati sigillati o espulsi, fornire registrazioni di tale azione; or
  4. La prova che la persona o le persone che possiedono e controllano più del 51% dell'organizzazione di erogazione proposta ha avuto un genitore, tutore legale, figlio, coniuge, dipendente o era dipendente of un individuo che prima del 25 giugno 2019, è stato arrestato, condannato o giudicato colpevole per qualsiasi reato reso ammissibile per espulsione con atto pubblico 101-0027. Se l'arresto, la condanna o la sentenza sono stati sigillati o espulsi, fornire registrazioni di tale azione. Il richiedente deve inoltre fornire prove del rapporto tra il principale funzionario o i funzionari del richiedente e la persona che è stata arrestata, condannata o giudicata colpevole per qualsiasi reato reso idoneo alla proroga con la legge pubblica 101-0027; or
  5.  Prove che il richiedente impiega 10 o più dipendenti a tempo pieno e prove che il 51% o più di tali dipendenti si qualificherebbero come Candidati di Social Equity in base a uno dei criteri previsti per le voci 2, 3 e 4 sopra, se i dipendenti dovessero possedere e controllare il 51% dell'organizzazione dispensaria proposta. Il richiedente può fornire prove come sopra descritto per ciascun dipendente. Il richiedente deve inoltre fornire prove del fatto che i dipendenti stavano svolgendo un lavoro a tempo pieno alla data di presentazione della domanda. Se le informazioni sui dipendenti o lo stato di assunzione dei dipendenti cambiano prima che le licenze vengano assegnate, il richiedente ha il dovere di comunicare alla divisione la modifica delle informazioni o dello stato dei dipendenti.
Maggiori informazioni sull'equità sociale nell'Illinois Cannabis

L'uso compassionevole della legge 2014 sul programma pilota di cannabis medica mancava di equità sociale

L'uso compassionevole del Medical Cannabis Pilot Act del 2014 che ha consentito l'uso della marijuana medica è stato estremamente limitante per le persone che volevano investire nel settore della marijuana. Questo atto ha comportato barriere che hanno reso difficile per le persone possedere attività in questo settore. Gli attuali pochi proprietari non riflettono la popolazione totale dello stato perché ha bloccato chiunque non avesse le risorse o il know-how su come avviare un'attività in questo settore.

Il programma di equità sociale è stato istituito dopo che il programma pilota è stato giudicato distorto. Questo programma è stato progettato per aiutare coloro che hanno sofferto negativamente a causa delle leggi restrittive sulla cannabis in passato. Il programma è progettato anche a beneficio di coloro che vivono in aree che sono state svantaggiate a causa di arresti e incarcerazioni legati alla marijuana. Secondo la nuova legge,

"L'Assemblea Generale rileva e dichiara inoltre che è necessario garantire coerenza ed equità nell'applicazione della presente legge in tutto lo Stato".

In che modo la nuova legge influirà su un candidato all'equità sociale?

La legalizzazione dell'uso della marijuana ricreativa in Illinois avrà effetti positivi su tutti gli stati e non solo sui consumatori di marijuana. Nel tentativo di garantire l'equità sociale, la legge è progettata per facilitare l'accesso delle comunità dispensarie alle comunità emarginate. Inoltre, chiunque richieda correttamente l'equità sociale otterrà un punteggio superiore al 20% dei punti assegnati a tali candidati. Questi punti saranno classificati in diverse classi per i candidati a centri di coltivazione condizionati, colture artigianali o dispensari.

Secondo la legge, un richiedente l'equità sociale sarà chiunque risieda nell'Illinois, avendo vissuto in una parte sproporzionatamente colpita dello stato per almeno 5 degli ultimi 10 anni. Queste sono generalmente aree in cui sono stati fatti più arresti, condanne e incarcerazioni in seguito alla violazione della legge sulla cannabis in passato. Coloro i cui registri sono stati cancellati ai sensi di questo atto possono anche beneficiare di equità sociale.

Quali altri problemi di equità sociale affronterà questa legge?

Il disegno di legge prenderà in considerazione i diritti dei dipendenti nel settore della marijuana. A differenza del passato in cui i dipendenti del settore della marijuana erano discriminati, ora godranno della stessa protezione dei dipendenti di altri settori.

E l'Illinois Business Development Fund?

Secondo la nuova legge dell'Illinois sulla legalizzazione della cannabis, "è stato creato nella tesoreria dello Stato un fondo speciale, che sarà tenuto separato e separato da tutti gli altri soldi dello Stato, per essere conosciuto come Cannabis Business Development Fund".

Questo è un gattino speciale appositamente creato per coloro che vogliono entrare nel settore della marijuana. Il gattino è progettato per essere utilizzato per finanziare, supportare e facilitare le persone che vogliono entrare nel settore della marijuana ma che sono svantaggiate in termini di finanze.

Alcuni modi in cui questo fondo aiuterà a includere:

  • Offrire prestiti con tassi di interesse bassi. Questi prestiti saranno utilizzati dai richiedenti di equità sociale per costituire imprese di cannabis purché siano autorizzate conformemente alla legge.
  • Offrire sovvenzioni ai richiedenti di equità sociale che potrebbero voler avviare e gestire imprese di cannabis ma non hanno la capacità finanziaria di farlo.
  • Pagare per sensibilizzazione volta a favorire i richiedenti di equità sociale
  • Pagare per la ricerca progettata per incoraggiare la partecipazione di donne, disabili e gruppi minoritari all'interno della società.

Richiedente di equità sociale Illinois

Perché il programma di equità sociale è una buona idea

Coloro che sono incarcerati o arrestati spesso soffrono di effetti negativi di lunga durata. Questo perché la maggior parte dei datori di lavoro non assumerà nessuno con precedenti, mentre altri semplicemente discriminano gli ex detenuti. In effetti, coloro che sono stati arrestati in passato a causa del possesso di marijuana continuano a soffrire anche dopo che l'uso della stessa è stato reso legale. Anche i coniugi, i figli e i parenti delle persone colpite soffrono finanziariamente ed emotivamente quando i loro parenti vanno in prigione.

Questo programma offre vantaggi in termini di domanda di licenza e aiuti finanziari a persone che sono interessate dalle leggi sull'applicazione della cannabis direttamente o indirettamente.

Chi si qualifica per richiedere l'equità sociale?

I richiedenti di equità sociale sono persone che soddisfano i requisiti minimi per beneficiare di una licenza condizionale per gestire un'attività di marijuana all'interno dello stato. Alcuni di questi requisiti includono:

  • Un individuo residente nell'area che si qualifica per il corrispettivo di equità sociale. Risiedere in questo caso significa avere un contratto di locazione che ha il nome del richiedente o un atto di proprietà.
  • Per determinare la residenza verranno utilizzate una carta elettorale, una patente di guida, una busta paga e qualsiasi forma di carta di identità.

Cosa dice la legge sugli EX-Convicts?

Anche coloro che hanno scontato del tempo per il possesso e l'uso di marijuana sono considerati nella legge. Secondo la nuova legge dell'Illinois, una volta che un reato è stato sigillato o cancellato, un dipendente non sarà tenuto a rivelare il proprio reato passato a un potenziale datore di lavoro. Detto questo, la legge non ha lo scopo di limitare un datore di lavoro per quanto riguarda i doveri. Un datore di lavoro ha ancora il diritto di fare un controllo dei precedenti e seguire le stesse procedure di lavoro che usano per gli altri dipendenti.

Cosa fai se hai i requisiti per beneficiare della previdenza sociale?

Non vi è dubbio che l'industria della cannabis sia redditizia. Se si desidera avviare un'attività in questo settore e qualificarsi per il corrispettivo in materia di equità sociale, è necessario considerare di presentare la propria candidatura nella categoria di equità sociale.

Se sei fortunato, la tua domanda potrebbe non solo essere approvata, ma potresti anche beneficiare di finanziamenti statali che potrebbero far decollare la tua attività e metterla davanti alla concorrenza. La buona notizia è che il finanziamento non è solo estremamente conveniente ma alla portata dei residenti svantaggiati nell'Illinois.

Mettiti in contatto con un avvocato specializzato in cannabis se non sei sicuro del processo di candidatura o se non sai come trarre il massimo vantaggio dai tuoi punti di social equity.

 

Script di equità sociale

Cosa succede, Sono Tom: trovami cercando su Google Cannabis lawyer, quindi facendo clic sul mio sito Web, industria della cannabis lawyer.com. Una risorsa online per tutte le tue domande sulla navigazione nell'industria della cannabis, come l'argomento caldo di oggi in Illinois: i candidati all'equità sociale.  

Ci addentreremo subito e conoscerai questa legge meglio del 99% delle persone se guardi fino alla fine, mente roba che esplode lì - ma per le leggi di YouTube, devo ricordarti di mettere mi piace e iscriverti.  

Tuffiamoci dentro

La sezione 7 della legge si riferisce ai richiedenti di equità sociale - ma non possiamo ancora immergerci lì - prima dobbiamo rivedere la definizione letterale di un richiedente di equità sociale ai sensi della legge dell'Illinois - perché andiamo alle definizioni.

"Richiedente di equità sociale" indica un richiedente residente in Illinois che soddisfa uno dei seguenti criteri:

(1) un richiedente con almeno il 51% di proprietà e controllo di una o più persone che hanno risieduto per almeno 5 dei 10 anni precedenti in un'area colpita in modo sproporzionato;

(2) un richiedente con almeno il 51% di proprietà e controllo di una o più persone che:

(i) sono stati arrestati, condannati o giudicati delinquenti per qualsiasi reato idoneo a essere espulso ai sensi della presente legge; o

(ii) è un membro di una famiglia colpita;

(3) per i candidati con un minimo di 10 dipendenti a tempo pieno, un richiedente con almeno il 51% degli attuali dipendenti che:

(i) risiede attualmente in un'area colpita in modo sproporzionato; o

(ii) essere stato arrestato, condannato o giudicato colpevole per qualsiasi reato idoneo a essere espulso ai sensi della presente legge o di un membro di una famiglia colpita.

equità sociale

equità sociale

Hai visto la differenza: le piccole aziende hanno bisogno sia della "proprietà che del controllo" dei candidati all'equità sociale, ma le grandi aziende hanno bisogno solo del numero grezzo di dipendenti. Quindi puoi mantenere il controllo e la gestione come preferisci.

D'altra parte, il consiglio di amministrazione - proprietari e controllori dell'azienda diventa davvero un esercizio di team building - e non vede l'ora di aiutarti in questo.

Ora che sappiamo cos'è un candidato all'equità sociale, perché vogliamo essere uno di loro? Perché la legge li preferisce in 2 modi molto chiari: 1) fornendo almeno il 20% dei punti per il punteggio di dispensari e applicazioni di coltivazione artigianale e 2) fornendo accesso a prestiti governativi a basso interesse per abbassare le barriere all'ingresso nel mercato legale della cannabis .

La sezione 7-10 della nuova legge sulla cannabis crea un Fondo per lo sviluppo commerciale della cannabis per fornire prestiti a basso tasso di interesse ai richiedenti di equità sociale per pagare le spese aziendali necessarie per gestire la loro attività sulla cannabis.

Inoltre, sono disponibili sovvenzioni a "richiedenti qualificati di equità sociale" per pagare le spese ordinarie e necessarie per avviare e gestire la propria attività nel campo della cannabis.

Che cos'è un "candidato qualificato per l'equità sociale"? Torniamo alle definizioni per scoprire che è un: 

"Richiedente qualificato per l'equità sociale" indica un richiedente per l'equità sociale a cui è stata assegnata una licenza condizionale ai sensi della presente legge per gestire uno stabilimento commerciale di cannabis.

Ottimo, cos'è una "licenza condizionale"?

"Licenza per organizzazione di distribuzione per uso adulto" indica una licenza assegnata ai richiedenti con il punteggio più alto per una Licenza per organizzazione di distribuzione per uso adulto che si riserva il diritto a una licenza per organizzazione di distribuzione per uso adulto se il richiedente soddisfa determinate condizioni descritte nella presente Legge, ma non autorizza il destinatario per iniziare ad acquistare o vendere cannabis o prodotti a base di cannabis.

Ok, un dispensario che è stato ottenuto, ma prima che sia aperto - Coool ... puoi provare a ottenere le sovvenzioni se il tuo stato di candidato all'equità sociale ti dà la licenza ... poi fai domanda per le sovvenzioni ... poi costruisci e poi apri .. Possiamo crescere cannabis e ottenere la borsa di studio? Controlliamo.

Oh bene, c'è una licenza di coltivazione condizionale.

"Licenza per centro di coltivazione per uso adulto" indica una licenza assegnata ai richiedenti con il punteggio più alto per una licenza per centro di coltivazione per uso adulto che si riserva il diritto a una licenza per centro di coltivazione per uso per adulti se il richiedente soddisfa determinate condizioni stabilite dal Dipartimento dell'agricoltura per regolamento , ma non autorizza il destinatario a iniziare a coltivare, trasformare o vendere cannabis o prodotti a base di cannabis.

Ebbene quante licenze ci sono? 30 - Fantastico, ma aspetta che i giocatori attuali diventino nonni, quindi quanti sono quelli, 20 - pazzi, okay, siamo scesi a 10. Giusto.

Beh, forse è sempre peggio di così perché,

Sezione 20-15. Applicazione del Centro di coltivazione per uso condizionale per adulti. (a) Se il Dipartimento dell'Agricoltura mette a disposizione licenze aggiuntive per i centri di coltivazione ai sensi della Sezione 20-5, i richiedenti una Licenza per Centro di Coltivazione per Uso Condizionale per Adulti devono inviare elettronicamente quanto segue in modo che il Dipartimento dell'Agricoltura possa dirigere:

Quindi, affinché la coltivazione ad uso condizionale degli adulti avvenga, più degli attuali 10 spot devono essere online, a dir poco, quindi concentriamoci solo su quelle borse di studio e vediamo quali tipi di finanziamento sono disponibili. 

(c) Prestiti concessi ai sensi della presente Sezione: 

(1) deve essere effettuato solo se, a giudizio del Dipartimento, il progetto promuove gli obiettivi stabiliti nella presente legge; e 

(2) devono essere in tale importo e forma capitale e contenere tali termini e disposizioni in materia di sicurezza, assicurazione, rendicontazione, spese di insolvenza, rimedi di default e altre questioni che il Dipartimento riterrà appropriate per proteggere l'interesse pubblico e per essere coerenti ai fini della presente sezione. I termini e le disposizioni potrebbero essere inferiori a quelli richiesti per prestiti simili non coperti dalla presente sezione. 

(d) Le sovvenzioni concesse ai sensi della presente Sezione saranno assegnate su base competitiva e annuale ai sensi della legge sulla responsabilità e la trasparenza delle sovvenzioni. Le sovvenzioni concesse ai sensi della presente sezione promuoveranno e promuoveranno gli obiettivi della presente legge, compresa la promozione dei richiedenti di equità sociale, la formazione professionale e lo sviluppo della forza lavoro e l'assistenza tecnica ai richiedenti di equità sociale.

Quindi questo ci porta a una domanda - facciamo le migliori applicazioni, quindi vogliamo avere i punti di equità sociale, ma incorporiamo il processo di scrittura delle sovvenzioni nelle domande - riteniamo che tu debba massimizzare i punti.


Il 20% della tua domanda andrà a te come candidato all'equità sociale. Ma sembra che molte persone si qualifichino, oltre 800,000 possono essere espulse per legge e persone che vivono in comunità povere - ma cosa porta il tuo dispensario a quella comunità per aiutare a risolvere i problemi della guerra alla droga? Ebbene, è qui che l'intera storia della tua azienda può davvero fiorire e portare un cambiamento positivo alla comunità.  

Questi devono entrare nel tuo piano di formazione e nel coinvolgimento della comunità. Immaginate se il vostro dispensario sponsorizzasse ogni anno un expungement e una fiera del lavoro? In partnership con associazioni di avvocati locali e aziende di cannabis che necessitano di personale qualificato.

Queste sono le cose che la tua azienda, specialmente se punta ai punti di equità sociale, deve considerare quando mette insieme la sua domanda di licenza di cannabis.

Banca sui prestiti? - non c'è modo. Non hai mai diritto a un prestito o una borsa di studio: devi qualificarti. Disporre di finanziamenti in ogni caso. Le domande saranno costose da spedire a causa delle loro dimensioni e, nonostante ciò che alcune persone potrebbero credere, gli avvocati devono essere pagati per il loro tempo e il loro lavoro. Soprattutto se il tuo avvocato è abbastanza sofisticato dal punto di vista commerciale da avere offerte private inferiori a cinque milioni di dollari e azioni privilegiate per la partecipazione aggiuntiva da parte di coloro che richiedono equità sociale

exit

Grazie per esserti unito a me in questo episodio - ricorda, mancano solo pochi mesi alla legalizzazione della marijuana - quindi inizia a mettere insieme i tuoi piani per i dispensari e iscriviti per essere sempre aggiornato. E se hai bisogno del mio aiuto, cerca su Google un avvocato di cannabis e mettiti in contatto con me. A presto.

Uso compassionevole del Medical Cannabis Pilot Program Act 2014

Il progetto 2014 Uso compassionevole della legge sul programma pilota di cannabis medica che consentiva l'uso della marijuana medica era estremamente limitante per le persone che volevano investire nel settore della marijuana. Questo atto ha comportato barriere che hanno reso difficile per le persone possedere attività in questo settore. Gli attuali pochi proprietari non riflettono la popolazione totale dello stato perché ha bloccato chiunque non avesse le risorse o il know-how su come avviare un'attività in questo settore.

Il programma di equità sociale è stato istituito dopo che il programma pilota è stato giudicato distorto. Questo programma è stato progettato per aiutare coloro che hanno sofferto negativamente a causa delle leggi restrittive sulla cannabis in passato. Il programma è progettato anche a beneficio di coloro che vivono in aree che sono state svantaggiate a causa di arresti e incarcerazioni legati alla marijuana. Secondo la nuova legge, "L'Assemblea Generale rileva e dichiara inoltre che è necessario garantire coerenza ed equità nell'applicazione della presente legge in tutto lo Stato."

In che modo la nuova legge influirà sulla comunità?

La legalizzazione dell'uso della marijuana ricreativa in Illinois avrà effetti positivi su tutti gli stati e non solo sui consumatori di marijuana. Nel tentativo di garantire l'equità sociale, la legge è progettata per facilitare l'accesso delle comunità dispensarie alle comunità emarginate. Inoltre, chiunque richieda l'equità sociale riceverà automaticamente 25 punti bonus. Questi punti saranno classificati in diverse classi per i candidati con equità sociale e quelli con sede in Illinois.

Secondo la legge, un richiedente l'equità sociale sarà chiunque risieda nell'Illinois, avendo vissuto in una parte sproporzionatamente colpita dello stato per almeno 5 degli ultimi 10 anni. Queste sono generalmente aree in cui sono stati fatti più arresti, condanne e incarcerazioni in seguito alla violazione della legge sulla cannabis in passato. Coloro i cui registri sono stati cancellati ai sensi di questo atto possono anche beneficiare di equità sociale.

Quali altri problemi sociali affronterà questa legge?

Il disegno di legge prenderà in considerazione i diritti dei dipendenti nel settore della marijuana. A differenza del passato in cui i dipendenti del settore della marijuana erano discriminati, ora godranno della stessa protezione dei dipendenti di altri settori.

Che dire del fondo di sviluppo aziendale?

Secondo questa legge, "Nel tesoro statale è stato creato un fondo speciale, che deve essere tenuto separato e separato da tutti gli altri soldi statali, noto come Fondo per lo sviluppo commerciale della cannabis".
Questo è un gattino speciale appositamente creato per coloro che vogliono entrare nel settore della marijuana. Il gattino è progettato per essere utilizzato per finanziare, supportare e facilitare le persone che vogliono entrare nel settore della marijuana ma che sono svantaggiate in termini di finanze.

Alcuni modi in cui questo fondo aiuterà a includere:

  • Offrire prestiti con tassi di interesse bassi. Questi prestiti saranno utilizzati dai richiedenti di equità sociale per costituire imprese di cannabis purché siano autorizzate conformemente alla legge.
  • Offrire sovvenzioni ai richiedenti di equità sociale che potrebbero voler avviare e gestire imprese di cannabis ma non hanno la capacità finanziaria di farlo.
  • Pagare per sensibilizzazione volta a favorire i richiedenti di equità sociale
  • Pagare per la ricerca progettata per incoraggiare la partecipazione di donne, disabili e gruppi minoritari all'interno della società.

Perché il programma di equità sociale è una buona idea

Coloro che sono incarcerati o arrestati spesso soffrono di effetti negativi di lunga durata. Questo perché la maggior parte dei datori di lavoro non assumerà nessuno con precedenti, mentre altri semplicemente discriminano gli ex detenuti. In effetti, coloro che sono stati arrestati in passato a causa del possesso di marijuana continuano a soffrire anche dopo che l'uso della stessa è stato reso legale. Anche i coniugi, i figli e i parenti delle persone colpite soffrono finanziariamente ed emotivamente quando i loro parenti vanno in prigione.

Questo programma offre vantaggi in termini di domanda di licenza e aiuti finanziari a persone che sono interessate dalle leggi sull'applicazione della cannabis direttamente o indirettamente.

Chi si qualifica per richiedere l'equità sociale?

I richiedenti di equità sociale sono persone che soddisfano i requisiti minimi per beneficiare di una licenza condizionale per gestire un'attività di marijuana all'interno dello stato. Alcuni di questi requisiti includono:
 
  • Un individuo residente nell'area che si qualifica per il corrispettivo di equità sociale. Risiedere in questo caso significa avere un contratto di locazione che ha il nome del richiedente o un atto di proprietà.
  • Per determinare la residenza verranno utilizzate una carta elettorale, una patente di guida, una busta paga e qualsiasi forma di carta di identità.

Cosa dice la legge sugli EX-Convicts?

Coloro che hanno scontato il tempo per il possesso e l'uso della marijuana sono anche considerati nella legge. Secondo la nuova legge dell'Illinois, una volta sigillato o espulso un reato, un dipendente non sarà tenuto a rivelare il proprio reato passato a un potenziale datore di lavoro. Detto questo, la legge non è progettata per limitare un datore di lavoro per quanto riguarda i doveri. Un datore di lavoro ha ancora il diritto di fare un controllo dei precedenti e seguire le stesse procedure di assunzione che usano per gli altri dipendenti.

Cosa fai se hai i requisiti per beneficiare della previdenza sociale?

Non vi è dubbio che l'industria della cannabis sia redditizia. Se si desidera avviare un'attività in questo settore e qualificarsi per il corrispettivo in materia di equità sociale, è necessario considerare di presentare la propria candidatura nella categoria di equità sociale.

Se sei fortunato, la tua domanda potrebbe non solo essere approvata, ma potresti anche beneficiare di finanziamenti statali che potrebbero far decollare la tua attività e metterla davanti alla concorrenza. La buona notizia è che il finanziamento non è solo estremamente conveniente ma alla portata dei residenti svantaggiati nell'Illinois.

Mettiti in contatto con a avvocato specializzato in cannabis se non si è sicuri della procedura di richiesta o se non si sa come trarre il massimo vantaggio dai propri punti di equità sociale.

Thomas Howard

Thomas Howard

Avvocato Cannabis

Thomas Howard è in attività da anni e può aiutare il tuo a navigare verso acque più redditizie.

Cannabis SPAC

Cannabis SPAC

Cannabis SPAC Le società di acquisizione per scopi speciali, meglio conosciute come SPAC, sono società senza operazioni commerciali create dagli investitori al solo scopo di raccogliere fondi attraverso un'offerta pubblica iniziale (IPO) per acquisire un altro ...

Licenza di distributore di cannabis nel New Jersey

Licenza di distributore di cannabis nel New Jersey

Licenza di distributore di cannabis del New Jersey Una licenza di distributore di cannabis del New Jersey è un documento legale che consente al suo proprietario di trasportare la cannabis all'ingrosso all'interno di uno stadio da un coltivatore di cannabis autorizzato a un altro coltivatore di cannabis autorizzato, o trasporta cannabis ...

Come richiedere una licenza per la cannabis del Massachusetts

Come richiedere una licenza per la cannabis del Massachusetts

Come richiedere una licenza di cannabis del Massachusetts La richiesta di una licenza di cannabis del Massachusetts è il primo passo di cui dovrebbe occuparsi qualsiasi imprenditore di cannabis che risiede nello stato della baia. I legislatori hanno approvato la legislazione sulla cannabis ricreativa nel luglio del 2017. Il ...

Hai bisogno di un avvocato specializzato in cannabis per la tua attività?

I nostri avvocati nel settore della cannabis sono anche imprenditori. Possiamo aiutarti a strutturare la tua attività o proteggerla da normative eccessivamente onerose.


316 SW Washington Street, Suite 1A
Peoria, Illinois 61602

Telefono: (309) 740-4033 || E-mail:  [email protected]


150 S. Wacker Drive, Suite 2400,
Chicago IL, 60606 USA

Telefono: 312-741-1009 || E-mail:  [email protected]


316 SW Washington Street, Suite 1A
Peoria, Illinois 61602

Telefono: (309) 740-4033 || E-mail:  [email protected]


150 S. Wacker Drive, Suite 2400,
Chicago IL, 60606 USA

Telefono: 312-741-1009 || E-mail:  [email protected]

avvocato dell'industria della cannabis

316 SW Washington St, Peoria,
IL 61602, USA
Chiamaci (309) 740-4033 || Mandaci una email [email protected]
Notizie dall'industria della cannabis

Notizie dall'industria della cannabis

Iscriviti e ricevi le ultime novità sull'industria della cannabis. Include contenuti esclusivi condivisi solo con gli abbonati.

È stato sottoscritto con successo!

Condividi questo