Ultime notizie sulla cannabis
309-306-1095 [email protected]

IRC 280E e Marijuana

Codice interno entrate 280e

IRC 280E

Testo IRC 280e:

Non è ammessa alcuna detrazione o credito per qualsiasi importo pagato o sostenuto durante l'esercizio imponibile nell'esercizio di un'attività commerciale o commerciale se tale attività commerciale (o le attività che comprendono tale attività commerciale o attività commerciale) consiste nel traffico di sostanze controllate (ai sensi del del programma I e II del Controlled Substances Act) che è vietato dalla legge federale o dalla legge di qualsiasi Stato in cui tali scambi o attività sono condotti.

(Aggiunto Pub. L. 97–248, titolo III, § 351 (a), 3 settembre 1982, 96 Stat. 640.)

Il Controlled Substances Act (CSA) proibisce espressamente il possesso e il commercio di marijuana. 21 USC §§ 841 (a) (1), 846. Tutta la marijuana è proibita, senza eccezioni.

Tuttavia, una legge diversa che autorizza i fondi federali al Dipartimento di Giustizia contiene un'eccezione al divieto di marijuana ai sensi del CSA - almeno nella Sezione 538 del Bilancio che ha disintossicato la guerra alla marijuana medica.

Nonostante ciò, le aziende di dispensari di cannabis conformi alla legge dello stato hanno ancora problemi con la doppia imposizione a causa di Sezione 280E del codice delle entrate (IRC)

Se avete bisogno di un avvocato della cannabis, o un consulente per aiutarti con la tua conformità IRC 280E, che può includere una società di gestione - non esitare a chiamarci dal nostro sito web.

 

Thomas Howard

Segui sui social media

"L'IRC 280E ha l'industria della cannabis che paga più tasse di qualsiasi altra attività legittima negli Stati Uniti."

IRC 280E crea scompiglio per le aziende di marijuana medica

Fotografia di Lorem Ipsum via Unsplash

Come aprire un dispensario di cannabis in New Mexico

La legislatura del New Mexico ha recentemente votato per legalizzare la cannabis ricreativa attraverso la House Bill 2 che è stata recentemente approvata da due commissioni della Camera. Il disegno di legge, sponsorizzato dai rappresentanti Javier Martinez, Andrea Romero e Deborah A. Armstrong è passato alla House Health e ...

Come aprire un dispensario nel New Jersey

Come ottenere una licenza per dispensario nel New Jersey? Questa è la domanda che dovresti chiederti se stai pensando di aprire un dispensario nel New Jersey. Per ottenere una licenza dispensario, è necessario rispettare i requisiti stabiliti dalla nuova legge sul ...

Come aprire un dispensario a New York

Come aprire un dispensario a New York Vuoi aprire un dispensario a New York ma non sai da dove cominciare? Questa pagina ti terrà informato sulle ultime notizie e aggiornamenti sull'avvio di una società di cannabis a New York. New York è diventato il 15 ° stato a legalizzare ...

Come aprire un dispensario di marijuana nel Maine

Come aprire un dispensario di marijuana nel Maine Ti stai chiedendo come aprire un dispensario di marijuana nel Maine? Questa pagina ti terrà aggiornato con le ultime notizie e informazioni relative all'apertura di un negozio di marijuana nel Maine. Sebbene la marijuana per uso adulto fosse ...

Domanda di licenza per rivenditore di marijuana del Massachusetts

Richiesta di licenza per rivenditore di marijuana del Massachusetts Richiedere una licenza per rivenditore di marijuana del Massachusetts è il primo passo di cui dovrebbe occuparsi qualsiasi imprenditore di cannabis che risiede nello stato della baia se vuole aprire un dispensario. Il controllo della cannabis ...

Virginia Marijuana Establishment Licenses

Virginia Marijuana Establishment Licenses Recentemente, il 7 aprile, HB 2312 e SB 1406 sono stati votati per l'approvazione dopo che il governatore Ralph Northam ha richiesto emendamenti al legislatore. Questo disegno di legge sostituirà il divieto di cannabis con un sistema per legalizzare, tassare e regolamentare ...

Licenza di stabilimento di cannabis del Connecticut

Licenza di stabilimento di cannabis nel Connecticut: come fare domanda Nel febbraio di quest'anno, il governatore Ned Lamont ha proposto una legislazione che avrebbe consentito la vendita e il possesso di marijuana ricreativa nel Connecticut, a partire dal 2022 e facendo affidamento sull'infrastruttura esistente di ...

Cannabis SPAC

Cannabis SPAC Le società di acquisizione per scopi speciali, meglio conosciute come SPAC, sono società senza operazioni commerciali create dagli investitori al solo scopo di raccogliere fondi attraverso un'offerta pubblica iniziale (IPO) per acquisire un altro ...

Licenza Marijuana del Maine: come fare domanda

Licenze di marijuana del Maine Una licenza di marijuana del Maine è un documento legale che consente al suo titolare di commercializzare o lavorare in altro modo con la cannabis nello stato del Maine. Sebbene la marijuana per uso adulto sia stata legalizzata nel 2016, il Maine non ha stabilito regolamenti per la commercializzazione ...

Licenza di consegna della cannabis nel New Jersey

Licenza di consegna di cannabis del New Jersey Una licenza di consegna di classe 6 è un documento legale che consente al suo proprietario di fornire servizi di corriere per gli acquisti dei consumatori di articoli di cannabis e relative forniture soddisfatte da un rivenditore di cannabis al fine di effettuare consegne del ...

Ecco l'asporto da IRCE 280e

Nel 1980 uno spacciatore di coca fu arrestato, ma il suo avvocato disse che avrebbe dovuto detrarre il costo della sua attività di vendita illegale di cocaina. Di conseguenza, Il Congresso ha approvato IRC280E e proibire di dedurre i costi di "svolgimento" di un'attività di vendita di sostanze classificate 1, che sono proibite dalla legge statale o federale.

Le imprese deducono in genere due costi principali: quelli dei beni venduti e quelli del "mantenimento" dell'attività.  

I costi per l'esercizio di un'impresa sono quelli relativi alle operazioni di vendita. Ad esempio, l'affitto, la bolletta del telefono, i servizi pubblici, i dipendenti, il marketing, i sacchetti per il rivenditore di coca sopra descritto, tutto tranne i costi delle merci vendute (COGS).

Curiosità: il Congresso non ha incluso COGS nella legge che vieta le detrazioni per il "proseguimento" per paura di una sfida costituzionale.

L'industria della marijuana rende questa distinzione abbastanza facile. I costi della merce venduta sono quelli sostenuti per la coltivazione e la preparazione del raccolto per il mercato, mentre quelli per l'esercizio dell'attività sono quelli relativi alla sua vendita. Di conseguenza, i centri di coltivazione devono preoccuparsi della doppia imposizione meno dei dispensari.  

L'IRC 280e si applicherà fino a quando la marijuana non sarà fuori dalla CSA

I costi sostenuti da un centro di coltivazione vanno al costo di produzione della cannabis, mentre i costi sostenuti dal dispensario sono tutti legati alla sua vendita.

Nel video, Tom spiega come la formulazione precisa di tre pezzi di legge federale - e un principio fondamentale del diritto tributario - tutti si uniscono per evitare il problema della doppia imposizione alle imprese di marijuana medica approvate dalla legge dello stato.

Guarda il video e iscriviti al canale YouTube di Cannabis Industry Lawyer per porre la tua domanda su un problema legale nel settore legale della marijuana.

Domanda di dispensazione di marijuana in Arizona 2021

Come aprire un dispensario di cannabis in Arizona

Domanda di dispensazione di marijuana in Arizona 2021

Dopo che l'iniziativa di Smart and Safe Arizona per legalizzare la marijuana ricreativa commerciale in Arizona ha raccolto 420,000 firme, quasi il doppio del numero richiesto per la votazione, è probabile che l'Arizona si unisca agli attuali 12 stati degli Stati Uniti per consentire l'uso da parte degli adulti del business della cannabis. Ecco cosa devi sapere sull'iniziativa se sei uno dei tanti interessati ad aprire un dispensario di marijuana in quello che è destinato a diventare un mercato multimilionario in Arizona.

Lo Smart and Safe Arizona Act stabilisce legale l'uso di marijuana per adulti di età pari o superiore a 21 anni, consentendo il possesso di Marijuana fino a 1 oncia con non più di 5 grammi di concentrato di marijuana. Inoltre, consente di coltivare fino a sei piante in un luogo chiuso e senza vista pubblica per casa, con non più di 12 piante in case con almeno 2 adulti.

 

Questa legalizzazione significa anche che la sua produzione, consumo e distribuzione sarebbero soggetti a regolamentazione, tassazione e ordinanza locale.Il Dipartimento dei servizi sanitari, che regola il programma statale sulla marijuana medica, è designato come autorità di regolamentazione per governare e supervisionare l'uso commerciale per adulti di stabilimenti e strutture per la marijuana, nonostante il contenuto della presente legge.

 
Ascolta il nostro PodCast Notizie sulla legalizzazione della cannabis oppure Guarda YouTube intitolato Avvocato dell'Arizona Cannabis per informazioni correlate.

POST CORRELATO: Come aprire un dispensario di cannabis in Arizona

POST CORRELATO: Avvocato dell'Arizona Cannabis

Vuoi aprire una crescita artigianale

Informazioni sulla licenza

Ci sono punti importanti da prendere in considerazione quando si richiede una licenza di marijuana in Arizona:

Come vengono rilasciate le licenze per dispensario?

L'autorità di regolamentazione rilascerà solo due licenze di stabilimento di marijuana per contea a condizione che non contenga un dispensario di marijuana medica senza scopo di lucro, se contiene un dispensario di marijuana medica senza scopo di lucro registrato, ne emetterà solo uno. Il rilascio della licenza deve essere effettuato mediante selezione casuale secondo le regole adottate dal Dipartimento. Almeno 60 giorni prima della selezione dovrebbe essere pubblicizzato sul suo sito ufficiale e altri mezzi di distribuzione cercando di raggiungere tutte le parti interessate. 

Le licenze saranno valide per due anni. Dopo la scadenza, i richiedenti dovranno rinnovare le loro licenze e pagare le tasse di rinnovo. 

Cos'è un candidato anticipato?

Un candidato anticipato è qualsiasi entità che cerchi di gestire uno stabilimento di marijuana in una contea con meno di due dispensari di marijuana medica senza scopo di lucro registrati o un dispensario di marijuana medica senza scopo di lucro registrato e in regola con il dipartimento che desidera ottenere una licenza di stabilimento. Le prime domande saranno accettate dal 19 gennaio 2021 al 9 marzo 2021, entro e non oltre 60 giorni dal ricevimento della domanda, il Dipartimento deve rilasciare una licenza di stabilimento di marijuana ai primi richiedenti qualificati. 

Cos'è una doppia licenza? 

Una doppia licenza è definita come un'entità che detiene sia un dispensario di marijuana medica senza scopo di lucro che una licenza di stabilimento di marijuana. Significa che i dispensari di marijuana medica esistenti possono fare domanda come "richiedente anticipato" per la licenza di istituto. 

 Quali tipi di licenze sono disponibili? 

Lo Smart and Safe Arizona Act differisce dalle normative di altri stati, per quanto riguarda le licenze dei dispensari di marijuana in più aspetti, ad esempio, stabilisce solo due tipi di licenze disponibili:

  • La licenza di stabilimento della marijuana, che autorizza ad avere un unico punto vendita al dettaglio da vendere, un unico luogo fuori sede per coltivare, elaborare e produrre e un unico luogo fuori sede per produrre e confezionare marijuana, gli ultimi due non sono autorizzati a vendere Marijuana in nessuno luogo di produzione o coltivazione. Il dipartimento dei servizi sanitari rilascerà non più di una licenza di stabilimento di marijuana per ogni dieci farmacie
  • La licenza per le strutture di test della marijuana autorizza l'analisi e il monitoraggio della potenza del prodotto e il test per qualsiasi contaminante dannoso nella marijuana. Non limitato agli enti privati, il Dipartimento dei servizi sanitari potrebbe funzionare anche come struttura di prova.

E la licenza per il consumo in loco?

A differenza di stati come l'Illinois e l'Alaska, questa legge non contempla una licenza per il consumo in loco. Inoltre, poiché stiamo discutendo argomenti non contemplati dalla legge, la consegna di marijuana intesa come trasporto di marijuana a un consumatore in un luogo diverso dal punto di vendita designato, è considerata illegale, fino a quando il Dipartimento dei servizi sanitari non regolerà questo argomento, che è diretto ad adottare entro il 2025 la normativa per la consegna a domicilio

Quali regole devo seguire una volta ottenuta la licenza?

Per gestire uno stabilimento di marijuana, è necessario seguire una serie di regole. in caso contrario, ogni violazione potrebbe essere fino a $ 1,000

  • Sufficiente sicurezza degli stabilimenti e delle strutture;
  • Corretta sicurezza del processo di coltivazione, lavorazione e produzione da parte degli stabilimenti; e
  • Monitoraggio, test, etichettatura e confezionamento appropriati della marijuana entro i regolamenti stabiliti dalla legge.

E le tasse?

La marijuana sarebbe soggetta all'aliquota dell'imposta sulle vendite del 5.6%, più il 16% di accise. I soldi delle accise sarebbero stati utilizzati per finanziare il Dipartimento dei servizi sanitari e il dipartimento della sicurezza pubblica per garantire l'attuazione della legge. Il resto sarebbe stato distribuito tra i distretti dei college della comunità, i dipartimenti dei vigili del fuoco e di polizia e altre sovvenzioni o programmi a sostegno della salute pubblica.

Quali altre cose dovrei sapere sull'iniziativa Smart and Safe Arizona?

  • L'iniziativa Smart and Safe Arizona specifica le violazioni per gli adulti sopra i 21 anni catturati con più di 1 oncia ma meno di 2.5 once colpevoli di reato minore e minori catturati con meno di un'oncia da sanzionare con una multa di $ 100 al primo reato e consulenza sulla droga. 

 

  • L'atto esplicitamente non consente l'uso di marijuana in luoghi pubblici come parchi o ristoranti e non consente la guida, il volo o il canottaggio anche se danneggiati dalla marijuana.

 

  • Inoltre, non inibisce i diritti del datore di lavoro di richiedere posti di lavoro privi di droga o di attuare politiche che limitano l'uso della marijuana per i suoi lavoratori o candidati.

 

Non dimenticare che la legalizzazione della marijuana in Arizona è solo a pochi mesi di distanza. Se sei interessato ad entrare a far parte di questa attività ricca di opportunità, inizia a pianificare e non esitare a contattare i professionisti giusti per guidarti in questo processo

Check-out:

Ti interessa venire come ospite? Email il nostro produttore a [email protected].

Vuoi aprire una crescita artigianale

Thomas Howard

Thomas Howard

Avvocato Cannabis

Thomas Howard è in attività da anni e può aiutare il tuo a navigare verso acque più redditizie.

Hai bisogno di un avvocato di cannabis?

I nostri avvocati nel settore della cannabis sono anche imprenditori. Possono aiutarti a strutturare la tua attività o proteggerla da normative eccessivamente onerose.

[contact-form-7 id = "222210 ″ title =" common-footer-form "]
Notizie dall'industria della cannabis

Notizie dall'industria della cannabis

Iscriviti e ricevi le ultime novità sull'industria della cannabis. Include contenuti esclusivi condivisi solo con gli abbonati.

È stato sottoscritto con successo!

Condividi questo