Ultime notizie sulla cannabis
309-306-1095 [email protected]

Imposta sui privilegi di coltivazione della cannabis e imposta sulle accise per l'acquirente di cannabis i

Tassa di privilegio sulla coltivazione della cannabis - Cosa dice la legge sulla tassa sul privilegio sulla coltivazione della cannabis e sulle accise per gli acquirenti di cannabis in Illinois?

Cosa dice la legge sull'imposta sui privilegi per la coltivazione di cannabis e sull'accisa per l'acquirente di cannabis in Illinois?

Gli articoli 60 e 65 analizzano il modo in cui le tasse sono state imposte alle imprese di cannabis nell'Illinois. La sezione 60 parla della tassa sui privilegi di coltivazione della cannabis nell'Illinois, che spiega quanta tassa viene addebitata, quali prodotti sono soggetti a tassazione nonché come vengono effettuati i pagamenti e le dichiarazioni presentate dai coltivatori di cannabis. La sezione 65, d'altra parte, descrive l'imposta sulle accise per gli acquirenti di cannabis in Illinois, cosa comporta e come viene raccolta dagli acquirenti di cannabis.

Continua a leggere per saperne di più sugli articoli 60 e 65 sulle tasse in Illinois.

Qual è l'imposta sul privilegio della coltivazione di cannabis imposta nell'Illinois?

Dal primo giorno di settembre 2019, verrà imposta una tassa sui privilegi per la coltivazione di cannabis del 7% sulla prima vendita di cannabis da parte dei coltivatori nell'Illinois. Il Dipartimento delle entrate si riserva il diritto di determinare il prezzo della cannabis quando;

(i) Il venditore e l'acquirente sono affiliati

(ii) Il trasferimento della cannabis non avviene tramite una normale transazione

(iii) Un acquirente trasferisce la cannabis nella propria organizzazione di erogazione o infusore in modo tale che il valore della cannabis non possa essere stabilito.

L'articolo prevede inoltre che il prezzo fissato dal Dipartimento corrisponda al valore di altri prodotti con qualità, carattere e utilizzo simili nell'area. E se non ci sono tali prodotti, il Dipartimento può prendere in considerazione prodotti in diverse regioni dell'Illinois.

Ai sensi della tassa sui privilegi di coltivazione della cannabis in Illinois, è responsabilità della persona che effettua la prima vendita (coltivatore) a pagare l'imposta imposta. I successivi acquirenti come le organizzazioni di trasformazione non hanno il diritto di pagare questa imposta. La legge, tuttavia, consente ai coltivatori di rimborsarsi addebitando un'ulteriore imposta fiscale nei loro prezzi.

Registrazione dei coltivatori

Tutti i coltivatori di cannabis che pagano la tassa sui privilegi di coltivazione della cannabis in Illinois sono tenuti a richiedere la certificazione attraverso il Dipartimento delle entrate. Queste domande devono essere presentate online secondo i requisiti del Dipartimento.

È anche importante notare che solo i richiedenti autorizzati ai sensi del regolamento sulla cannabis e della legge fiscale possono qualificarsi per ricevere un certificato.

Restituzione e pagamento della tassa sui privilegi di coltivazione della cannabis

Le persone, che pagano la tassa sui privilegi per la coltivazione di cannabis in Illinois, devono effettuare un ritorno entro il 20 novembre o prima del mese precedente. Il reso dovrebbe indicare:

(1) Nome del contribuente;
(2) indirizzo del contribuente e indirizzo fisico dell'azienda;
(3) ricevute di vendita mensili di cannabis per il mese precedente; 
(4) Importo ricevuto dalle vendite temporali;
(5) Detrazioni previste dalla legge;
(6) entrate lorde del mese successivo al mese di deposito che devono essere utilizzate per calcolare l'imposta;
(7) Importo dell'imposta dovuta;
(8) Firma del contribuente; e
(9) Qualsiasi altro dettaglio richiesto dal dipartimento.

Tutti i resi e i pagamenti devono essere effettuati elettronicamente. I contribuenti che hanno difficoltà a pagare elettronicamente possono presentare una petizione al Dipartimento per una rinuncia alla piattaforma elettronica.

A tali contribuenti potrebbe essere richiesto di presentare la loro dichiarazione separatamente o combinarla con la dichiarazione dei redditi ai sensi della Legge sull'uso pilota del cannabis medica compassionevole.

I contribuenti sono tenuti ad effettuare un pagamento trimestralmente entro le date 7, 15, 22 e l'ultimo giorno di ogni mese. Se un contribuente non riesce a effettuare pagamenti trimestrali in tempo o paga un importo inferiore a quanto richiesto, potrebbe essere soggetto a sanzioni o interessi. Nel caso in cui la commissione pagata superi il debito fiscale necessario, è possibile richiedere un memorandum di credito prima della scadenza di 30 giorni dopo la data di pagamento.

Tutto il pagamento per la tassa sui privilegi per la coltivazione di cannabis viene convogliato al Fondo per la regolamentazione sulla cannabis.

Quali sono le accise sull'acquirente di cannabis in Illinois?

L'imposta sulle accise per gli acquirenti di cannabis in Illinois inizierà a essere imposta il 1 ° gennaio 2020. L'imposta verrà imposta agli acquirenti di cannabis in aliquote diverse come segue;

(1) Qualsiasi cannabis, diversa da un prodotto a base di cannabis, con un livello aggiustato di delta-9-tetraidrocannabinolo pari o inferiore al 35%, maturerà un'imposta pari al 10% del costo della cannabis.
(2) Qualsiasi cannabis, diversa da un prodotto a base di cannabis, con un livello di delta-9-tetraidrocannabinolo adeguato superiore al 35%, maturerà un'imposta che sarà il 25% del costo della cannabis .; e
(3) Un prodotto a base di cannabis sarà tassato al 20% dell'importo dell'acquisto.

Come vengono riscosse le accise sull'acquirente di cannabis in Illinois

Secondo la legge, le accise dell'acquirente sono riscosse dai rivenditori. Lo fanno aggiungendo un obbligo fiscale al prezzo che gli acquirenti pagano per ottenere la cannabis dal rivenditore.
L'importo delle imposte riscosse viene addebitato alle aliquote sopra indicate, che dovrebbero quindi essere rimesse al Dipartimento delle entrate.
Se un rivenditore addebita a un acquirente una tassa superiore a quella richiesta dall'accisa sull'acquirente di cannabis in Illinois, l'acquirente ha il diritto di richiedere un rimborso. E nei casi in cui un acquirente non è soggetto all'imposta, l'acquirente deve effettuare il pagamento entro il 20 del mese successivo al mese di acquisto.
Secondo la costituzione, è responsabilità del rivenditore riscuotere l'imposta sulle accise per gli acquirenti di cannabis in Illinois. Indipendentemente dal fatto che un rivenditore di cannabis riscuota o meno le imposte, tutte le imposte che dovrebbero essere riscosse si tradurranno in un debito che il rivenditore deve pagare allo Stato.

Registrazione dei rivenditori di cannabis

Tutti i rivenditori che riscuotono tasse ai sensi del regolamento sulla cannabis e della legge fiscale devono richiedere elettronicamente la certificazione.
La costituzione stabilisce che affinché un rivenditore sia idoneo alla certificazione, deve essere autorizzato.

Scheda di identificazione dell'agente del Centro di coltivazione

Questo è un documento di identificazione che verrà rilasciato agli agenti dei centri di coltivazione responsabili della gestione e della garanzia che tali centri siano conformi alla legge. Questo documento sarà rilasciato dal Dipartimento dell'Agricoltura.

Tenuta del registro

Ogni rivenditore è tenuto a tenere un registro accurato della cannabis acquistata, detenuta, venduta o eliminata. Dovrebbero inoltre conservare tutte le fatture, i registri delle vendite, le fatture e altri documenti pertinenti relativi all'acquisto e alla vendita di cannabis.
Questi documenti di acquisto devono essere conservati nei locali autorizzati per non meno di 90 giorni dal giorno dell'acquisto a meno che non vi sia una rinuncia da parte del Dipartimento delle entrate comunicata per iscritto.
I documenti devono anche essere presenti presso i locali durante il normale orario lavorativo e devono essere disponibili per l'ispezione da parte dei dipendenti del Dipartimento e degli agenti autorizzati.
I dipendenti del Dipartimento hanno il potere di arrestare, perquisire aziende produttrici di cannabis o sequestrare cannabis da un rivenditore che viola qualsiasi disposizione di questa legge.
Le tasse imposte alla cannabis per regolarne l'uso in Illinois sono imposte direttamente al coltivatore e all'acquirente di cannabis. Il coltivatore di cannabis paga la tassa sui privilegi di coltivazione della cannabis in Illinois per il privilegio di guadagnare dal raccolto, mentre l'acquirente paga la tassa di accisa per l'acquirente di cannabis in Illinois per il privilegio di usare la cannabis.
Thomas Howard

Thomas Howard

Avvocato Cannabis

Thomas Howard è in attività da anni e può aiutare il tuo a navigare verso acque più redditizie.

Thomas Howard era sulla palla e ha fatto le cose. Facile da lavorare, comunica molto bene e lo consiglierei in qualsiasi momento.

R. Martindale

Cannabis Industry Lawyer è un Stumari sito web progettato per lo studio legale e di consulenza aziendale di Tom Howard presso lo studio legale Base collaterale.

Hai bisogno di un avvocato specializzato in cannabis per la tua attività?

I nostri avvocati nel settore della cannabis sono anche imprenditori. Possiamo aiutarti a strutturare la tua attività o proteggerla da normative eccessivamente onerose.

avvocato dell'industria della cannabis

316 SW Washington St, Suite 1A Peoria,
IL 61602, USA
Chiamaci 309-740-4033 || Mandaci una email [email protected]

avvocato dell'industria della cannabis

150 S. Wacker Drive,
Suite 2400 Chicago IL, 60606, Stati Uniti
Chiamaci 312-741-1009 || Mandaci una email [email protected]

avvocato dell'industria della cannabis

316 SW Washington St, Suite 1A Peoria,
IL 61602, USA
Chiamaci 309-740-4033 || Mandaci una email [email protected]

avvocato dell'industria della cannabis

150 S. Wacker Drive,
Suite 2400 Chicago IL, 60606, Stati Uniti
Chiamaci 312-741-1009 || Mandaci una email [email protected]
Notizie dall'industria della cannabis

Notizie dall'industria della cannabis

Iscriviti e ricevi le ultime novità sull'industria della cannabis. Include contenuti esclusivi condivisi solo con gli abbonati.

È stato sottoscritto con successo!

Condividi questo